L'acne comedonica è uno dei tanti tipi di acne che possono colpire soggetti giovani e meno giovani. Si tratta di una delle sue manifestazioni più leggere e, buona notizia, può essere efficacemente contrastata.

L'acne comedonica è anche una delle più comuni forme diacne, ed è per questo motivo che gli sforzi dellacosmeceutica si sono concentrati nel trattamento di questo importante problema, che è, dati dei dermatologi alla mano, sempre più frequente.

CHE COS’ E’ IL COMEDONE?

Il comedone è un’eruzione cutanea di colore variabile, dal giallo tenue al nero, che viene a crearsi nella parte più superficiale della pelle ed è il principale risultato della forma di acne che stiamo trattando in questo approfondimento. Tra le sue cause ricordiamo:

- un’iniziale dilatazione del follicolo, che al suo interno contiene il pelo, cellule cheratinizzate dotate di cheratina, grassi, componenti principali del sebo prodotto dalla ghiandole sebacee e, a completare il quadro clinico, diversi batteri tra cui il Propionibacterium acnes, il principale responsabile della patologia acneica.

- la successiva ostruzione del follicoloa seguito di una cheratinizzazione eccessiva, causa una crescita di volume delle lamine cornee che vanno a creare una sorta di tappo imprigionando le sostanze sopracitate. Il sebo, non potendo uscire, si accumula, e dà il via al fenomeno comedonico.

MA SONO I PUNTI NERI?

Una delle manifestazioni più caratteristiche dell'acne comedonica è proprio il punto nero, che deve la sua colorazione tipica all'ossidazione dei lipidi contenuti nel follicolo pilifero e alla migrazione in superficie di cellule ricche di melanina.

L'acne comedonica può avere però anche altri tipi di risultati. Se non curata finisce quasi sempre per cominciare a manifestarsi anche con brufoli e pustole, segno di un’infezione in stadio più avanzato e di danni, purtroppo, più importanti.

SI PUO’ CURARE L’ACNE COMEDONICA?

Sì, si può curare! La cosmeceutica, a tal proposito, ha messo a punto efficaci rimedi in grado ditrattare i molteplici inestetismi dell’acne col fine di arrestare il fenomeno e farlo regredire fino all’innocuità.

Un passaggio altrettanto importante per la cura dell’acne comedonica è la prevenzione i cui passaggi cardine sono:

- mantenere una perfetta igiene della pelle, procedendo con due  pulizie quotidiane con l’utilizzo di prodotti specifici, soprattutto per quelle pelli che tendono ad essere attaccate dall'acne;

- evitare di utilizzare trucchi che vadano ad intaccare il delicatissimo equilibrio della nostra pelle e che possano occludere i pori della pelle;

- evitare di rimuovere i comedoni meccanicamente, ovvero schiacciandoli, come ci hanno purtroppo insegnato i nostri genitori. Il comedone deve seguire il suo decorso naturale, pena brutte cicatrici e peggioramento del fenomeno acneico.

IL COMEDONE: STADIO INIZIALE DELL’ACNE

L'acne è tradizionalmente divisa in tre fasi, in ordine temporale e di severità. Quella comedonica occupa la prima parte del decorso di questa patologiaIn questa fase il fenomeno può essere trattato con i prodotti giusti, ottenendo dei risultati importanti.

In aggiunta, se si considera che Il comedone tende a infiammarsi meno delle pustole e dei brufoli, il quadro del paziente risulta essere più sopportabile da un lato e più facilmente migliorabile dall'altro.

CHE PRODOTTI UTILIZZARE PER L’ACNE COMEDONICA?

L'acne comedonica si può combattere efficacemente utilizzando una combinazione di prodotti che aiutino la detersione della pelle, la rimozione del sebo in eccesso, l’idratazione costante e la disinfezione adeguata.

PULIZIA DEL VISO

La pulizia del viso deve avvenire con un sapone privo di oli. Miamo propone, a chi soffre di acne comedonica, AHA/BHA PURIFYING CLEANSER, un detergente agliidrossiacidi: acido salicilico, utile per rimuovere le cellule morte e il sebo in eccesso, acido lattobionico, acido citrico, acido mandelico e niacinamide che insieme facilitano la pulizia profonda, senza seccare ed irritare la pelle.

ESFOLIANTI E SCRUB

Gli esfolianti sono un importante aiuto nella lotta all'acne comedonica. Miamo, a questo scopo, propone SALICYLIC ACID EXFOLIATOR 2%, un prodotto con azione esfoliante a base di acido salicilico, che agisce in profondità rimuovendo l’eccesso di sebo, un primo fattore responsabile della creazione di un ambiente ideale per la proliferazione dei batteri. Il prodotto, inoltre, favorisce la rigenerazione naturale della pelle, andando a correggere così gli inestetismi dell’acne.

IDRATAZIONE

L'errore più comune per chi soffre di una qualunque forma acneica è quello di pensare che la pelle non debba essere idratata.

Non è così, anzi, la pelle necessita di un’adeguata idratazione senza però l’utilizzo di ulteriori sostanze grasse. Miamo ha sviluppato OIL FREE MOISTURIZER GEL, un prodotto specifico indicato per l’idratazione delle pelli grasse e a tendenza acneica.  Il prodotto oil-free a base di acido ialuronico garantisce un’idratazione ottimale, mantenendo la pelle idratata tutta la giornata.