Anche l’acne lieve, quella che per intenderci non ha manifestazioni ed epifanie troppo evidenti, può, anzi, deve essere trattata.

Non si tratta infatti di un problema esclusivamente estetico, ma di una situazione che potrebbe rapidamente evolvere in infiammazioni importanti, con il problema dell’acne che, nel giro di pochi giorni, potrebbe presentarsi amplificato.

Ma come tenere sotto controllo un’acne lieve? Di quali prodotti c’è bisogno?

L’igiene personale, con saponi specifici

Una pelle che sia anche leggermente grassa ha bisogno di saponi specifici, che permettano di tenere sotto controllo la produzione di sebo e restringere al tempo stesso i pori.

La scelta dovrebbe ricadere su prodotti come l’Alpha Beta Soap di Miamo, un prodotto che oltre che ad andare a normalizzare la produzione di sebo e a rimuovere in profondità sporcizia e cellule morte, può anche astringere i pori della pelle, limitando la possibilità per l’acne di insorgere, anche se in maniera lieve.

Perché Alpha Beta Soap?

L’Alpha Beta Soap è un sapone senza oli che è stato pensato proprio per essere usato all’interno del nostro percorso contro l’acne. Innanzitutto deterge, grazie al suo potere penetrante, la cute a fondo e accuratamente.

Secondariamente è in grado di preparare, e di questo parleremo dopo, la nostra pelle all’esfoliazione. Ultimo, ma non meno importante, il suo potere di ridurre il sebo prodotto in eccesso, andando ad eliminare quella che è una delle basi più importanti tra quelle che permettono ai brufoli di proliferare.

Un’esfoliazione, per tenerli a bada

L’acne, anche quella di dimensioni meno importanti, può essere aiutata in modo considerevole con un’esfoliazione ricorrente. Si tratta di una procedura che permette di andare a rimuovere le cellule morte in profondità e dunque di andare a rigenerare naturalmente la pelle, spingendo il corpo stesso a reagire per rinnovarsi.

Prodotti come Salicylic Acid Exfoliator riescono ad esfoliare, a tenere sotto controllo la produzione di sebo e anche a stringere i pori, limitando la possibilità che brufoli e punti neri guadagnino l’uscita sul nostro viso.

Perché l’acido salicilico?

L’acido salicilico è un beta idrossiacido che ha un grande potenziale penetrativo e può andare a rimuovere sia il sebo in eccesso sia le cellule morte.

L’esfoliazione dell’acido salicilico stimolerà la naturale rigenerazione della pelle, diventando uno dei più potenti alleati di chi vuole combattere l’acne. Al tempo stesso, oltre a rimuovere il sebo in eccesso, l’acido salicilico ha anche un’azione inibitoria sulla produzione dello stesso, non limitandosi dunque a trattare il problema ora, ma impedendo al tempo stesso che si ripresenti.

Contro le infiammazioni

Una pelle colpita dall’acne è nella maggioranza dei casi una pelle colpita da infiammazioni di diversa intensità. Per combatterle possiamo utilizzare prodotti che idratino la pelle e la aiutino a riconquistare un equilibrio lontano dalle infiammazioni, lasciando poco, anzi pochissimo spazio alla possibilità dei brufoli di ripresentarsi.

Oil free Moisturizing Gel è un prodotto fondamentale, perché idrata senza ungere e quindi senza andare a caricare ancora di più pelli che sono già grasse e che quindi non possono concedersi il lusso di utilizzare prodotti grassi.

Perché l’acido ialuronico?

L’acido ialuronico è un componente fortemente idrofilo, il che vuol dire che è in grado di attrarre con molta facilità le molecole d’acqua. Per questo motivo la sua azione idratante è impareggiabile ed è per lo stesso motivo che Miamo ha deciso di includerlo in questo prodotto, dedicato alla cura delle pelli più delicate, anche se colpite dall’acne.

L’acido ialuronico è naturalmente contenuto nel nostro corpo ed è uno dei principali componenti della matrice extra-cellulare. Attrae e trattiene l’acqua, permettendo idratazione e recupero dell’elasticità e del turgore della pelle.

Dry Spot: per pori più stretti

L’ultimo aiuto contro l’acne lieve che i prodotti di Miamo possono darvi è quello di Dry Spot, un prodotto astringente e lenitivo che è in grado di asciugare la lesione acneica e controllare batteri, funghi e produzione di sebo

Zinco e acido salicilico

Anche questo prodotto è stato concepito come presidio contro le pelli acneiche. In questo prodotto Miamo ha coniugato il potere dell’ossido di zinco come agente anti-infiammatorio, con l’azione invece esfoliante dell’acido salicilico.

A completare il quadro lo zolfo, che con il suo potere astringente consentirà ai pori di ritirarsi, limitando al tempo stesso, grazie alla sua azione, la produzione delle ghiandole sebacee.