La cura del collo viene spesso trascurata, soprattutto durante il periodo autunno-invernale, quando il nostro abbigliamento tende a nascondere questa parte del corpo. Con l’arrivo della primavera quest’area inizia ad essere esposta e divengono visibili i segni dell’invecchiamento. È importante, perciò, prendersi sempre cura della nostra pelle per mantenerla giovane, tonica e idratata.

PERCHÈ IL COLLO INVECCHIA?

Il collo è soggetto a invecchiamento precoce proprio per la sua struttura. Si presenta con una minore quantità di tessuto adiposo e ghiandole sebacee rispetto alla pelle del viso, risultando così meno idratata e protetta.

Inoltre, durante l’invecchiamento si ha rilassamento del platisma, muscolo mimico simmetrico laterale, che causa cedimento della pelle che appare rugosa e flaccida.

In aggiunta a ciò, studi recenti hanno evidenziato che un aumento di questi inestetismi può essere dovuto alla tendenza delle persone a tenere la testa bassa durante l’utilizzo di smartphone e computer. Pertanto, è possibile che questa postura faciliti l’insorgenza delle rughe sul collo. (2)

Infine,l’esposizione non corretta ai raggi UV accelera il processo, danneggiando ulteriormente gli elementi di sostegno della pelle.

Pertanto, è importante intervenire precocemente con un trattamento specifico.

COSMECEUTICI MIAMO

MIAMO ha sviluppato NECK REVITALIZING CREAM, una crema contenente un mix di attivi ad azione idratante e stimolante che restituisce alla pelle il giusto tono e riequilibra i livelli d’acqua intracutanei.

Essa è formulata con:

- Squalane, forma stabile dello squalene (costituente del sebo), aiuta a ricostituire il film idrolipidico riducendo l’evaporazione dell’acqua e l’aggressione di agenti esterni.

-Acido ialuronico, grazie alla sua struttura chimica è in grado di legare chimicamente l’acqua in quantità anche mille volte superiore al suo peso, aumentando così l’idratazione cutanea.

- Hexapeptide-10, stimola la sintesi della laminina-5, proteina essenziale per la coesione tra derma e epidermide (giunzione dermo-epidermica), restituendo elasticità e compattezza alla pelle. (1)

- Acetyl dipeptide-13 diphenylglycine, stimola la sintesi di collagene di tipo 1 e inibisce gli enzimi elastasi responsabili della degradazione delle fibre elastiche. (1)

immagine-doc-09

Test in vitro su una coltura di fibroblasti umani trattati con 21 μM di Acetyl Dipeptide-13 Diphenylglycine.
RISULTATI: Si ha un aumento del 99% della sintesi di Collagene I.

 

Infine, è essenziale proteggere la pelle dai raggi solari UVA/UVB responsabili dell’invecchiamento precoce. MIAMO propone ADVANCED DAILY DEFENSE SUNSCREEN CREAM SPF 30-50+, una crema solare che aiuta a prevenire l’insorgenza di fotoinvecchiamento ed eritema solare.

BIBLIOGRAFIA

1. Lijuan Zhang, Timothy J Falla, Cosmeceuticals and peptides, Clinics in dermatology,2009, 27(5), 485-94.
2. Moo Yeol Hyun et al., Novel treatment of neck wrinkles with an intradermal radiofrequency device, Ann. Dermatol., 2015, 27(1).