Se parliamo di anti age dobbiamo per forza di cose fare alcune premesse. La Medicina Anti-aging nasce negli Stati Uniti negli anni novanta, ed è attualmente considerata la disciplina medica con il più rapido sviluppo perché accompagnata da una vera e propria “cultura anti-aging”.

La cultura anti-aging consente di controllare lo stress, combattere i radicali liberi, mantenere efficienti il cervello e le difese immunitarie, mantenere il peso-forma, preservare l’elasticità della pelle, rinvigorire la libido, rigenerare le cellule, attaccando l’invecchiamento a livello molecolare. L’anti-aging è un vero e proprio stile di vita che interviene sulle cause dell’invecchiamento e ne posticipa gli effetti.

L'azione dei radicali liberi: l'ossidazione

È ormai acclarato dalla società scientifica internazionale che una delle cause dell’invecchiamento è lo stress ossidativo, ossia l’azione dannosa delle specie reattive dell’ossigeno (ROS). Questa evidenza è sostenuta da numerose pubblicazioni scientifiche che dimostrano come un insufficiente sistema antiossidante, legato all’età biologica dell’individuo, può portare ad un’azione dannosa dei radicali liberi, che sono prodotti dal nostro stesso organismo, su tutte le componenti del corpo umano causandone il deterioramento.

E’ possibile, grazie a recenti scoperte biotecnologiche, effettuare una valutazione dello stato di stress ossidativo sia come quantità di radicali liberi sia come efficacia delle difese antiossidanti.

È in quest’ottica che nasce il check up anti-aging, un test preventivo che si rivolge innanzitutto alle persone sane che vogliano conoscere la velocità del proprio orologio biologico, così da poter agire preventivamente contro l’invecchiamento.

A cosa servono i test anti age?

Questi test consentono di conoscere in modo affidabile i livelli di questi “aggressori” (grazie al d-ROMs test), ma anche le proprie capacità di difesa (con il BAP test). In altri termini è possibile stabilire in tempo reale se lo stress ossidativo è dovuto ad un'aumentata produzione e/o ad una ridotta capacità di eliminazione dei radicali liberi. In questo modo è possibile effettuare eventuali interventi mirati, come la modifica dello stile di vita e l’assunzione di specifici integratori.

Determinata poi l'età biologica del paziente, si può fornire un programma terapeutico ad personam, che consentirà di migliorare la funzionalità dei sistemi dell'organismo e di rallentare alcuni processi degenerativi legati all'invecchiamento.

Come combattere l'invecchiamento della pelle

Se l'invecchiamento cutaneo è un processo fisiologico, esistono degli accorgimenti per rallentare la comparsa delle rughe. Creme anti age e sieri a base di sostanze stimolanti favoriscono la produzione e la rigenerazione delle molecole, indispensabili per l’attività antiossidante e la composizione cutanea. Sono, quindi, alleati indispensabili per mantenere un fenotipo giovanile e vitale.

 

Miamo, con il suo staff medico-scientifico guida la ricerca scientifica internazionale nel settore dell’Anti-aging. Grazie alle conoscenze all’avanguardia in questo settore ha creato una linea interamente dedicata all’Anti age, la linea Longevity Plus.

Longevity Plus combatte i segni dell’invecchiamento a tutti i livelli e contribuisce a mantenere una pelle più giovane anche in età avanzata favorendo, grazie ai suoi principi attivi, idratazione, un'aumentata sintesi di collagene e di elastina, e attivazione del microcircolo.

Il siero alla Vitamin C (Action Plus) contiene tre diverse forme di Vitamina C (formulate e combinate nei laboratori di Miamo) per un’azione sinergica e più specifica sia nello scavenger dei radicali liberi che nella stimolazione della produzione di nuove fibre di Collagene di tipo I, coadiuvata e potenziata dall’azione di un siero “Collagen Amplifier”.

La ricerca nei laboratori Miamo ha portato alla creazione di un nuovo alleato, indispensabile per la vitalità della pelle. Hyaluronic Acid (LH serum), è un siero all’acido ialuronico puro, ad alto e basso peso molecolare, in grado, proprio grazie a questa speciale formulazione, di penetrare sia gli strati più superficiali dell'epidermide sia quelli più profondi. In tal modo si conferisce alla pelle un'elevata idratazione superficiale e una rigenerazione molecolare più profonda. Questo prodotto, in combinazione con Essentials Lipids, siero formulato con un complesso di lipidi, costituisce l’idratante per eccellenza.