La detersione è il miglior gesto di gentilezza che si possa fare alla propria pelle. Il più essenziale passaggio per una skincare routine ben fatta. E i motivi sono molteplici.

Immaginate la pelle come una spugna, il cui naturale film idrolipidico “cattura” durante la giornata polveri, inquinamento e smog. Tutto ciò finirebbe, a lungo andare, col bloccare il naturale processo di traspirazione cutanea. Non solo.

Durante il giorno sebo, inquinamento, cellule morte e make-up si sovrappongono alla nostra pelle: non rimuoverli significa occludere i pori,accelerare il processo d’invecchiamento   e causare più frequentemente imperfezioni e  infiammazioni

 

Detersione: gli errori più comuni

Lavare il viso semplicemente con acqua al mattino, o addirittura lavarlo solo sotto la doccia, non basta. Così come non basta usare un sapone qualsiasi o pensare di poter utilizzare solo delle salviette struccanti. 

La detersione, al contrario, è un momento della skincare che va fatto con le giuste tempistiche e modalità. Senza fretta, prendendosi il tempo di lasciare agire efficacemente il prodotto scelto. 

Uno degli errori che si commette più frequentemente, a tal proposito, è quello di pensare che un viso struccato non necessiti di un’accurata detersione. Niente di più sbagliato, perché si sottovalutano così i danni dell’inquinamento presente nell’aria delle nostre città. È infatti ormai acclarato il ruolo decisivo dellapollution nella produzione di radicali liberi e quindi nell’accelerazione dei processi di invecchiamento della pelle.

 

Detersione: i benefici

Una corretta pulizia permette poi di affinare la grana della pelle riducendo l’apparenza dei pori e minimizzandoli. Infine, pulire in modo scrupoloso il viso è essenziale a rendere la pelle più ricettiva, preparandola ad accogliere al meglio tutti i principi attivi e i benefici di sieri, maschere e creme. 

Quante volte è opportuno detergere il viso? L’ideale sarebbe farlo due volte: al mattino, dopo il risveglio, e la sera. La detersione mattutina, spesso sottovalutata, infatti, permette alla pelle di rimuovere le eventuali tossine, cellule morte e sebo in eccesso, prodotti dalla pelle durante il riposo notturno. Detergerla a fondo significa permetterle di creare una superficie fresca e compatta, un foglio bianco su cui applicare al meglio i prodotti successivi. 

Alla sera, invece, la detersione non solo servirà a rimuovere il trucco della giornata ma anche eventuali filtri UV, inquinamento e sporco, favorendo i processi di riparazione notturna che la pelle affronta durante la notte. 



La detersione: un gesto per tutti i tipi di pelle

 

A fare la differenza in una corretta skincare è quindi la scelta del detergente giusto per il proprio tipo di pelle. Anche per questo MIAMO ha formulato una serie di prodotti per la detersione, che ora va ad arricchirsi di due nuove referenze. 

 

All’amatissimo detergente AHA/BHA Purifying Cleanser (specifico per le pelli grasse e tendenti ad acne), al Gentle Rose Cleanser (ideale per tutti i tipi di pelle) e al Vitamin Complex Milk Cleanser (un latte restitutivo per pelli sensibili e secche), si aggiungono adesso due nuovi prodotti dalle straordinarie proprietà:

 

  • Hydra Soft Creamy Cleanser: detergente nutriente e lenitivo, per pelli secche e sensibili. Si tratta di una crema detergente leggera, che lascia la pelle morbida e nutrita, rispettando il film idrolipidico cutaneo. Scioglie ed elimina il make-up, le impurità e gli agenti inquinanti, ed è indicata proprio per l’uso quotidiano in caso di pelle secca e sensibile. È caratterizzata dalla presenza in formula di un Fito-complesso arricchito da Ceramidi, Oli naturali e attivi dal potere altamente lenitivo. Il risultato è un’epidermide pulita ma idratata, che dimentica l’effetto “pelle che tira” ma percepisce una sensazione di comfort e morbidezza. 

 

  • Radiance Foam Cleanser: è un detergente delicato quotidiano, studiato appositamente per le pelli sensibili. La sua texture è quella di una mousse leggermente schiumogena, che si trasforma in una nuvola di piacere dopo la sua erogazione. Al suo interno agiscono insieme Acido Ialuronico, Estratto di Zenzero - ad azione antiossidante - Betaglucano d’Avena (un polisaccaride dall’azione protettiva) e Pantenolo, dall’alto potere lenitivo. Il suo costante utilizzo regala alla pelle una sensazione di freschezza e pulizia, lasciandola morbida e liscia. 




A CIASCUNA PELLE IL SUO DETERGENTE: COME SCEGLIERE QUELLO GIUSTO

 

La migliore skincare routine parte dalla conoscenza della propria pelle. Solo in questo modo riusciamo a capire quali prodotti le si addicono. È il caso del detergente giusto: ci sono pelli che necessitano di una detersione più accurata e altre di una più gentile. Ecco una guida per scoprirlo.



Pelli normali

Se siamo in presenza di una pelle che non ha particolari problemi di untuosità, secchezza o grana irregolare, allora è opportuno puntare su una formulazione che rimuova impurità e cellule morte senza ricorrere ad attivi particolarmente sgrassanti, ma con il giusto bilanciamento. Per loro è stato studiato il Gel Detergente Gentle Rose Cleanser,  un detergente delicato in formula gel, ad azione restitutiva. Cosa significa? È ricco di attivi quali Allantoina, Glicerina, Olio di Rosa ed Estratti naturali di Eriobotrya Japonica e di Chondrus Crispus che restituiscono alla pelle la sua giusta idratazione. In questo modo l’epidermide spenta e stressata, dopo la detersione, appare sana e luminosa, detersa ma senza stress e squilibri del suo film idrolipidico. 

 

Pelli miste e grasse

Cosa succede quando un eccessivo accumulo di sporco superficiale (leggi sudore o cellule morte) si deposita su una pelle di tipo misto/grassa? Si può verificare una sovrapproduzione di sebo e la formazione di un tappo a livello del follicolo che, in presenza di batteri dà luogo ad acne ed infiammazione.

Al contrario, una corretta pulizia della pelle permette al sebo di trovare la propria via d’uscita, raggiungendo la superficie della pelle senza intoppi e senza causare imperfezioni

 

 

Per questo tipo di pelle Miamo ha formulato con successo l’amatissimo detergenteAHA/BHA Purifying Cleanser. Si tratta di un gel detergente purificante e sebo-normalizzante in un pratico formato dispenser con comodo dosatore, che ne facilita l’utilizzo.

Come agisce? La sua forza è nel mix di 5 attivi: Acido Lattobionico 1%, Acido Mandelico 1%, Acido Salicilico 0.5%, Acido Citrico 0.2% e Niacinamide 2% che risultano i più efficaci sulla pelle grassa, perché non solo agiscono sulla regolazione della produzione di sebo, detergono a fondi i pori, levigandoli e minimizzandoli ma calmano anche l’infiammazione in corso. Come si usa: basta inumidire leggermente la pelle, prelevare un pump di prodotto e massaggiarlo per poi risciacquare con acqua tiepida. Usare mattina e sera. La formulazione è priva di parabeni, alcool e profumo. Non è un prodotto fotosensibilizzante, quindi può essere usato anche d’estate.




La detersione delicata

Anche la pelle secca, al contrario di quello che spesso si pensa, ha bisogno di essere detersa. La differenza, in questo caso, è tutta nel giusto detergente, che dev’essere efficace ma delicato. Sarà proprio il detergente giusto, infatti, ad aiutare la pelle disidratata, ruvida e secca a gestire i livelli di pH della pelle; consentendo un adeguato scambio di acqua. 

Le vengono in aiuto, in questo senso, i due nuovi detergenti con cui Miamo ha ampliato la gamma dei suoi prodotti:

 

  • Hydra Soft Creamy Cleanser: un detergente nutriente e lenitivo, per pelli secche e sensibili. Si tratta di una crema detergente leggera, che lascia la pelle morbida e nutrita, rispettando il film idrolipidico cutaneo. Scioglie il makeup, le impurità e gli agenti inquinanti ed è indicata proprio per l’uso quotidiano delle pelli secche e sensibili. È caratterizzata da un complesso arricchito di ceramidi, oli naturali e attivi dal potere altamente lenitivo. Il risultato è un’epidermide pulita ma idratata, che dimentica l’effetto “pelle che tira” ma percepisce una sensazione di comfort e morbidezza. Come si usa: basta inumidire il viso, prelevare una noce di prodotto per poi massaggiare delicatamente il viso. Quindi rimuovere il tutto con acqua tiepida. 

 

  • Radiance Foam Cleanser: un detergente delicato quotidiano, per pelli sensibili. Si tratta di una mousse leggermente schiumogena, che si trasforma in una nuvola di piacere dopo la sua erogazione. Acido Ialuronico, Estratto di Zenzero - ad azione antiossidante - Betaglucano d’Avena (un polisaccaride dall’azione protettiva) e Pantenolo, dall’alto potere lenitivo. Il suo costante utilizzo regala alla pelle una sensazione di freschezza e pulizia, lasciandola morbida e liscia.
  • Come si usa: erogare un pump di prodotto sulla mano per poi applicarlo sul viso precedentemente inumidito. Quindi risciacquare e tamponare con un asciugamano.