Il trattamento del viso è un gesto elementare che si compie spontaneamente tutti i giorni, con la detersione e la pulizia quotidiana. Ogni giorno la pelle subisce l’effetto di agenti esterni, nocivi ad una condizione di naturale benessere, come virus, batteri, tabagismo e ambiente circostante.

È importante rimuovere le impurità dal viso, che possono essere formate semplicemente da residui del corpo, come cellule morte, residui del sebo in eccesso, sudore, o anche di natura inorganica, come particelle di smog o prodotti cosmetici. Questa azione consente di mantenere aperti i pori e ridonare alla pelle un naturale equilibrio fisiologico.

La pulizia del viso, ovvero il trattamento viso più fondamentale ed elementare, è necessaria quindi al mantenimento della pelle in condizioni di equilibrio e luminosità. Per tale ragione devono essere usati prodotti che possano detergere senza aggredire lo strato idrolipidico superficiale, che rappresenta uno strato di protezione per l’epidermide.

Esistono tuttavia ulteriori azioni che possono e devono essere fatte per mantenere nel tempo le caratteristiche della pelle o per prevenire e correggere i segni del tempo. In particolare, è possibile trattare il viso per contrastare la comparsa delle rughe. Con il tempo, il viso è caratterizzato dall’apparizione di tipi diversi di rughe, che vanno dalle microrughe alle rughe gravitazionali, cioè quelle conseguenti all’avanzare dell’età e quelle attiniche, che sono le rughe provocate dall'azione nociva di agenti esterni.

Quando va eseguito il trattamento del viso?

Il trattamento del viso va' effettuato per arginare il rallentamento del ricambio cellulare causato dall’invecchiamento, per difendere dagli agenti atmosferici e dalle radiazioni ultraviolette e per prevenirne quindi la comparsa degli effetti epidermici.

Il trattamento viso è un’azione necessaria quando compaiono i segni dell’invecchiamento correlati all’età, alle mutazioni ormonali, all’esposizione solare, che ne spengono il tono. I segni dell’invecchiamento appaiono generalmente dopo i 50 anni, e si accompagnano al rilassamento della pelle, richiedendo interventi più specifici. I trattamenti viso possono essere utilizzati anche solo per prendersi cura della propria pelle e per rallentarne la normale evoluzione nel tempo.

In ogni caso, il trattamento del proprio viso è consigliato, se non necessario, in caso di pelli sensibili o quando l’epidermide inizia a rilassarsi, o a cedere allo stress o alla prima comparsa di segni come la couperose, le macchie scure, o pelle che ha subito trattamenti di tipo chirurgico. È possibile però intervenire in molte altre circostanze, come per il colorito sbiadito, in caso di discromia cutanea, in caso di pelle secca o di precoce invecchiamento della cute.

La melanina è un pigmento che è presente nella pelle e che varia sensibilmente, conferendo alla pelle toni e colori diversi che possono ulteriormente variare a seconda delle razze, sesso, età e ambiente. La produzione eccessiva di melanina può far comparire anche macchie cutanee che, se presenti sul viso, sono evidenti e antiestetiche ma che possono essere trattate in modo mirato per conferire un colorito omogeneo e compatto alla pelle.

Il desiderio più comune in tutte le persone, per quanto riguarda le condizioni della pelle, è quello di sentirla tonica ed elastica. Per poter raggiungere gli effetti desiderati è importante, quindi, seguire alcune prassi, come quella del trattamento del viso, che consiste nel curare la pelle nutrendola e proteggendola, con l’ausilio di prodotti specifici contenenti i principi attivi più idonei.

 

Linea "Total Face Care"


Dalla ricerca di Miamo una linea di prodotti per il trattamento viso, Total Care, completa ed efficace, per una pelle sana ed equilibrata, composta da: